Error: cURL error 60: SSL certificate problem: certificate has expired

TREKKING IN GIORDANIA

Destinazione: GIORDANIA

Tipo Vacanza: Viaggi di Gruppo

Periodo: Ottobre 2022

Durata: 11 Giorni e 10 Notti

Voli Rojal Jordanian   

   02 ottobre fco amm 1555 2025   

  12 ottobre amm fco 1155 1440

 

2 ottobre -  Giorno 1 , Arrivo ad Amman (37 Km)

Incontro dei sig.ri partecipanti alle 1255 e inizio delle procedure per la partenza presso i banchi Rojal Jordanian  pasti a bordo .All'arrivo,dopo il disbrigo delle formalità doganali  un membro del nostro staff ti incontrerà all'aeroporto internazionale Queen Alia per assisterti con le formalità doganali e di immigrazione. Trasferimento al tuo hotel ad Amman. Pernottamento in hotel

3 ottobre - Giorno 2 , Tour speciale della città di Amman (25 Km)

Colazione. Parti per iniziare il tour speciale della città di Amman, iniziando con la visita alla moschea del re Abdullah, conosciuta come la moschea dalla cupola blu. Questa moschea è stata costruita dal defunto re Hussein in memoria di suo nonno (re Abdullah il primo) negli anni '80. Procedi verso il centro della città per visitare le rovine del teatro romano di Amman, la Cittadella e il Palazzo degli Omayyadi. Il tour include visite ai Musei Archeologico e del Folklore e una breve passeggiata tra i souk e i mercati che culminano in una visita al Museo Giordano. Esplora ulteriormente la città e procedi verso Rainbow Street, uno dei sobborghi più antichi di Amman con un'architettura molto interessante del XX secolo. Dopo pranzo i clienti si godono una breve passeggiata per la strada con la possibilità di visitare i piccoli negozi di antiquariato e locali. Rientro in hotel ad Amman per una serata libera a disposizione.  Cena  e pernottamento in hotel

4 ottobre - Giorno 3, Amman/ Jerash/ Ajlun (85 Km)

Colazione. Procedi alla visita della città greco-romana di Jerash, conosciuta anche come la città delle mille colonne. Jerash mette in mostra la grandezza della Roma imperiale (ed è talvolta indicata come la Pompei d'Oriente). È considerato uno dei più grandi e meglio conservati siti di architettura romana nel mondo fuori dall'Italia. Come la più incontaminata Decapolis City (che significa dieci città in greco) nel mondo moderno, la prosperità di Jerash può essere ammirata nella strada principale colonnata e nella deliziosa Piazza Ovale. Trasferimento e visita della cittadina di Ajlun con la sua fortezza; uno degli esempi meglio conservati di architettura militare araba medievale dell'intero Medio Oriente, un tempo governato da Saladino. Goditi la magnifica vista sulla Valle del Giordano. Cena e pernottamento in chalet.

5 ottobre - Giorno 4, Ajloun (escursione Rock Rose)/ Umm Qais/ Mar Morto (178 Km)

Rockrose Trail: percorso di 8 km, in 3-4 ore, che attraversa valli e creste boscose, all'interno e all'esterno della riserva naturale. Questo sentiero altamente panoramico attraversa villaggi e uliveti e offre splendide viste panoramiche sulla Cisgiordania e sulla Siria. Ci sono ripide salite lungo il percorso che richiedono un ragionevole livello di forma fisica. (Solo guidato, aperto tutto l'anno ma dipende dal tempo e dalla disponibilità delle guide). Trasferimento più a nord per visitare Um Qais, una città ricca di rovine di basalto nero di epoca ellenistica in cui era conosciuta come Gadara, un sito collinare nell'angolo nord-ovest della Giordania con una magnifica vista sulle alture del Golan e sul lago di Tiberio (il mare di Galilea). Um Qais è anche famosa per essere una delle dieci città che appartenevano alla Decapoli. Prosegui verso il Mar Morto, il punto più basso sulla superficie della terra, per una nuotata nelle sue uniche acque ricche di sale. Tempo libero a disposizione.  Cena e pernottamento in hotel

6 ottobre - Giorno 5, Mar Morto/ Riserva Mujib (sentiero IBEX)/ Kerak/ Shobak/ Petra (260 Km)

Colazione. In mattinata trasferimento alla Riserva Mujib, la riserva naturale più bassa della terra, per un'esperienza escursionistica. Le spettacolari montagne della riserva confinano con la costa del Mar Morto e contengono numerosi canyon pieni di fiumi, nonché escursioni in collina, offrendo così alcune delle migliori avventure di canyoning ed escursionismo in Giordania. Il sentiero degli stambecchi: solo guidato, dura dalle 3 alle 4 ore. Il sentiero inizia al centro visitatori dal ponte Mujib sull'autostrada del Mar Morto, da dove una guida ti accompagnerà a sud per un breve tratto (3 Km) lungo l'autostrada prima di svoltare su un sentiero in ripida salita nella riserva naturale. Dopo la prima ripida salita, devia verso sud, seguendo un'ampia pista che corre parallela al Mar Morto. Il mare offre uno sfondo sorprendentemente blu durante l'escursione. A circa un terzo della distanza lungo il sentiero, c'è una deviazione facoltativa sul fianco della montagna fino a Qasr Riyashi, una fortificazione in rovina di data incerta. Gli abitanti del villaggio dicono che è uno dei quattro castelli della zona, occupato da un potente sceicco beduino noto come Riyashi. Ognuno dei suoi figli presumibilmente occupava un castello, fino a quando scoppiò una rissa sui diritti di pascolo e tutti loro furono uccisi! La salita al castello è faticosa ma offre panorami mozzafiato molto belli sul Mar Morto. Tornando al binario principale, l'escursione continua verso la stazione dei ranger di Raddas, salendo e scendendo attraverso una serie di wadi asciutti. Ci sono un'incredibile varietà di colori e formazioni rocciose lungo il percorso e mentre ti avvicini alla stazione dei ranger, la famosa "statua" di roccia della moglie di Lot può essere vista sul bordo della riserva verso il mare. Si dice che mentre fuggiva dai villaggi di Sodoma e Gomorra, la moglie di Lot ignorò l'avvertimento di non voltarsi indietro e fu trasformata in una statua di sale. Ci vogliono 3 ore per arrivare alla stazione dei rangers (4 km). Intorno alla stazione dei ranger, potresti essere abbastanza fortunato da vedere lo stambecco della Nubia, la magnifica capra selvatica con grandi corna ricurve. Questo animale un tempo era comune nella regione, ma è stato decimato dalla caccia. Mujib è uno dei pochi rifugi sicuri per gli stambecchi. Dopo una sosta alla stazione, i visitatori percorrono una strada per circa un'ora per raggiungere l'ingresso della riserva vicino al centro visitatori. Continua il viaggio verso la città di Kerak, dove visiterai il Castello dei Crociati, con la sua variegata storia datata dal periodo bizantino al periodo mamelucco, e conosci lo splendore architettonico militare dei crociati. Partenza per visitare il castello di Shobak. Prosegui per il tuo hotel a Petra.  Cena e pernottamento in hotel

7 ottobre - Giorno 6, Petra/Piccola Petra/ Escursione a Petra (ritorno) (12 Km)

Colazione. Trasferimento a Little Petra, dove inizierai la tua giornata di escursioni. Entra a Petra tramite "The Back Door" evitando la maggior parte dei turisti. Questa strada segue un percorso nabateo fuori dalla valle e costeggia l'ultima montagna su una terrazza di roccia naturale che è stata "migliorata" per la sicurezza degli escursionisti. Anche così, si restringe ancora leggermente prima di raggiungere un altopiano nascosto in alto sopra l'imponente abisso di Wadi Siyyagh. Poco oltre, scolpito nella parete rocciosa, all'improvviso appare "Il Monastero", dove c'è un caffè beduino per rinfrescarsi, se lo desideri. I gradini nabatei conducono poi nell'antica Petra. Ritorna al tuo hotel a Petra. Cena e pernottamento in hotel

8 ottobre - Giorno 7, Petra/ Wadi Rum (tour in jeep) (120 Km)

Colazione. Mattinata libera a Petra. Nel primo pomeriggio trasferimento a sud verso l'incantevole deserto del Wadi Rum, il più grande deserto della Giordania e uno dei paesaggi desertici più spettacolari del mondo. Pranzo al ristorante Mazayen. Goditi un tour in jeep beduina 4x4 all'interno del Wadi, coprendo i suoi punti salienti. Goditi la vista mentre bevi una tazza di tè beduino tradizionale e trasferisciti al campeggio nel deserto. Cena e pernottamento in campeggio.

9 ottobre - Giorno 8, Wadi Rum (escursionismo nel Wadi Rum)/ Dana (220 Km)

Colazione. Wadi Rum Burdah Rock Bridge Tour Inizierai la giornata con un bellissimo viaggio attraverso il cuore del Wadi Rum dal tuo campo a Jabal Burdah, un viaggio di quasi un'ora e mezza. Scalare il ponte roccioso di Burdah tecnicamente non è così difficile, ma alcune parti sono ripide. In questi luoghi, potresti voler usare le mani per rendere più facile la scalata . Vicino al ponte c'è la parte più impegnativa. Lungo il percorso si possono già godere di panorami fantastici. Ma una volta sul ponte di roccia, vieni ricompensato da imbattibili panorami mozzafiato sul Wadi Rum. Dopo aver preso il tempo per goderti il ​​panorama mentre pranzi, tornerai alla tua jeep. La salita e la discesa durano tra le 3 e le 4 ore a seconda del ritmo di arrampicata. Trasferimento alla Riserva della Biosfera di Dana, per un'esperienza escursionistica. Cena e pernottamento in hotel.

10 ottobre - Giorno 9 , Dana (1 Km) sentiero Nawatef e sentiero della cupola bianca

Nawatef Trail: percorso circolare di 2 Km, durata 2 ore, con partenza dall'area di al-Barra fino alle bellissime sorgenti e antiche rovine nell'area di Nawatef. (Guidato, disponibile tutto l'anno). La riserva è notevole per i suoi diversi habitat e il gran numero di specie animali e vegetali che vi abitano. Oltre alla sua fauna selvatica, la riserva è ricca di siti archeologici e cultura locale. Pranzo al Ristorante Dana Guest House.

Colazione. Goditi un'esperienza escursionistica nella Riserva della Biosfera di Dana, che è notevole per i suoi diversi habitat e il gran numero di specie animali e vegetali che vivono lì. Oltre alla sua fauna selvatica, la riserva è ricca di siti archeologici e cultura locale. Sentiero della cupola bianca: percorso di 8 km, da 3 a 4 ore. Il sentiero costeggia le enormi scarpate del Wadi Dana tra Rummana Camp e Dana Village. Offre viste mozzafiato sul Wadi simile a un canyon e attraversa i giardini terrazzati del villaggio. Cena e pernottamento in Guest House.

11 ottobre -  Giorno 10, Dana/ Madaba/ Monte Nebo/ Amman (200 Km)

Colazione. Parti per visitare la città cristiana di Madaba, conosciuta come "La città dei mosaici". Visiterai la Chiesa greco-ortodossa di San Giorgio, dove vedrai il capolavoro di Madaba (una mappa a mosaico bizantina della Terra Santa che risale al VI secolo, che mostra Gerusalemme e altre città), visiterai anche il Museo Archeologico Parco, che ospita i resti di diverse chiese bizantine, tra cui i meravigliosi mosaici della Chiesa della Vergine. Il complesso del parco comprende una scuola per il restauro e la conservazione dei mosaici antichi. Fai una deviazione al Monte Nebo, che è considerato uno dei luoghi santi più importanti della Giordania, poiché si crede che sia il luogo in cui Mosè salì dalla Valle di Moab e da dove Dio gli mostrò la Terra Promessa, così come l'ultimo luogo di riposo di Mosè. Presenta rovine dal IV al VI secolo con meravigliosi mosaici che adornano il terreno della chiesa ancora visibili. Trasferimento ad Amman per una serata libera a disposizione.  Cena e Pernottamento in albergo

12 ottobre - Giorno 11 Amman / partenza

Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto per la partenza.

 

 Servizi inclusi

voli internazionali con franchigia bagaglio di 23 kg

Incontro & assistenza all’aeroporto di Amman con nostro personale

trasferimento con mezzo privato ( pullman da 30 posti )

guida parlante italiano durante il tour dal 3 al 11 ottobre – guida preparata per il percorso di trekking

8 pranzi in ristoranti locali o in hotel

4 ore safari jeep in wadi rum

Percorsi trekking come indicati nel programma

Ingressi nei siti

Visto per la Giordania

Acqua disponibile nel mezzo di trasporto

Facchinaggi negli alberghi

Sistemazione negli alberghi in mezza pensione

Assicurazione medico bagaglio

 

Servizi non inclusi:

mance per autisti, guide e ristoranti

acqua o qualsiasi tipo di bevande durante i pasti

extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato

 

Hotel:

Amman : Harir palace o simile 4 stelle

Petra : Petra moon o simile 4 stelle

Dana : Dana guest house (strutture basic)  

Mar morto: Holiday Inn o crowne plaza 5 stelle  (non consigliamo 4 stelle sul mar morto )

Ajloun: Chalet all’interno della riserva naturale (strutture basic)  

Wadi Rum : Mazayen camp o simile (tende standard con servizi privati)

 

Regole per il Visto

E’ possibile ottenere il visto collettivo per gruppi (da 5 persone in su) gratuitamente con:

  • un min. di 2 notti consecutive in Giordania;
  • passaporto con validità almeno di 6 mesi;
  • i clienti devono viaggiare tutti sugli stessi voli
  • è necessario dare i dettagli del passaporto per l’ottenimento del visto:

(nome/cognome – nazionalità – data di nascita – num.  del passaporto – data e luogo di emissione – validità)

 

 

 

 

Richiesta Informazioni